Immagine di Udine trionfa come il territorio più vivibile

Udine trionfa come il territorio più vivibile

Il prestigioso riconoscimento della Qualità della Vita, assegnato per la prima volta a Udine, segna un'importante pietra miliare nell'ambito dell'indagine condotta dal Sole 24 Ore sui territori più vivibili d'Italia. 

La provincia friulana - protagonista assoluta della 34ª edizione dell’indagine del Sole 24 Ore sui territori più vivibili - ha conquistato la vetta di questa classifica prestigiosa, dimostrando un notevole miglioramento rispetto agli anni precedenti.

È da sottolineare che Udine aveva precedentemente raggiunto le prime dieci posizioni, solamente in tre occasioni dal lontano 1990, ovvero nelle 2016, 2020 e 2021. Quest'anno, invece, ha fatto un balzo significativo, scalando ben 11 posizioni tra le 107 province prese in esame, e ciò non può che suscitare ammirazione e orgoglio.

I fattori che hanno contribuito in modo significativo a questo trionfo sono molteplici. Udine ha ottenuto risultati eccellenti nell'indice sintetico della Qualità della vita delle donne, guadagnando il primo posto in questa categoria. Inoltre, ha meritato l'ottavo posto per quanto riguarda la Qualità della vita dei bambini, dimostrando un'attenzione particolare al benessere delle giovani generazioni.

Ma non è tutto: la provincia si distingue per la sua vasta rete di strutture per il benessere fisico, occupando il primo posto per il numero di palestre, piscine e centri dedicati al benessere, evidenziando così l'attenzione verso la salute e il fitness dei suoi abitanti.

La sicurezza e la giustizia sono altri ambiti in cui Udine si è classificata in maniera eccellente. Con il quarto posto nella categoria "Giustizia e sicurezza", la provincia evidenzia una bassa incidenza di incendi, delitti informatici e furti di autovetture, garantendo così un ambiente sicuro e tranquillo per i suoi cittadini.

Un altro dato rilevante è la bassa incidenza di famiglie con un ISEE inferiore ai 7 mila euro e la ridotta presenza di imprese in stato di fallimento, fattori che testimoniano la solidità economica e sociale della regione.

Nonostante il successo di Udine, è doveroso menzionare il secondo e il terzo posto occupati rispettivamente da Bologna e Trento, città che confermano il loro prestigio consolidato. Bologna, vincitrice dell'edizione 2022, è stata apprezzata soprattutto per i livelli d'istruzione elevati, mentre Trento ha ottenuto il riconoscimento per l'Indice della Sportività e l'Ecosistema Urbano 2023.

In conclusione, il trionfo di Udine in questa classifica di qualità della vita rappresenta un risultato straordinario, frutto di un impegno costante verso il benessere dei suoi abitanti e la creazione di un ambiente sicuro, accogliente e favorevole alla crescita personale e sociale. Una vittoria meritata che pone il territorio friulano sotto i riflettori, come esempio di eccellenza da seguire nel panorama italiano.

 

Share:
Facebook
Twitter
Post correlati
Immagine di Mutui a Tasso Variabile: Prospettive Positive per il 2024 Mutui a Tasso Variabile: Prospettive Positive per il 2024
Mutui
mar, 13 febbraio 2024
Immagine di Cosa cambia per le utenze domestiche con il passaggio al mercato libero di luce e gas Cosa cambia per le utenze domestiche con il passaggio al mercato libero di luce e gas
luce e gas
dom, 3 dicembre 2023